Napoli, i dipendenti Anm ai seggi come scrutatori: pochi bus nel weekend

bus-napoli-anm

In vista delle imminenti elezioni politiche di domenica 4 marzo, a Napoli i bus di Anm circoleranno a numero ridotto. Come sempre accade in occasione delle elezioni, infatti, il personale dell’azienda di trasporto napoletana Anm è impegnato in massa nei ruoli di presidente, scrutatore e rappresentante di lista, opportunità prevista dalla legge.

Il risultato? Una “emorragia” di bus e filobus che tra sabato 3 marzo e lunedì 5 marzo “circoleranno a regime ridotto per consentire come di diritto i riposi compensativi del personale impegnato nei seggi“. Lo rende noto la stessa azienda in un comunicato, sottolineando di essere “impegnata a mettere in campo tutte le misure per ridurre i disagi derivanti dalla carenza di personale, laddove possibile facendo ricorso allo straordinario e allo spostamento dei turni di riposo per il personale che si renderà disponibile“.

Nessuna variazione – fa sapere ancora Anm – è prevista invece per il servizio offerto dalla Linea 1 metropolitana che funzionerà con il consueto orario di esercizio eccezion fatta per la chiusura temporanea delle seconde uscite di Rione Alto, Montecalvario e Montedonzelli dal 3 all’11 marzo“.

Potrebbe anche interessarti