Berlusconi agli eletti: “Appoggiate Salvini per evitare nuove elezioni”

Dalle elezioni del 4 marzo il partito Forza Italia, di Silvio Berlusconi, è uscito particolarmente ridimensionato. Tuttavia, il Cavaliere è anche garante della coalizione di centro-destra che, complessivamente, ha ottenuto la maggioranza grazie ai voti guadagnati dalla Lega di Matteo Salvini.

Per questo motivo Berlusconi ha inviato una lettera ai neo eletti del suo partito per dare direttive e consigli sulle priorità da tutelare e portare avanti in questi primi mesi. “In leale collaborazione – si legge – con i nostri alleati e fermo restando l’impegno a sostenere il candidato premier indicato dal maggiore partito della coalizione, si devono produrre le condizioni di una maggioranza e di un governo in grado di raccogliere un consenso adeguato in Parlamento per dare attuazione ai nostri impegni. Dal taglio delle tasse all’aiuto a chi è rimasto indietro, scongiurando una paralisi che porterebbe ineludibilmente a nuove elezioni”.

Dalle sue parole emerge l’appoggio assoluto al leader leghista Matteo Salvini per la nomina a Presidente del Consiglio. In particolare, Berlusconi chiede di intensificare le trattative con gli altri partiti per ottenere la maggioranza utile per governare il paese e portare avanti i punti per cui Forza Italia si è sempre battuta. Il pericolo maggiore, emerge dalle parole dell’imprenditore, è quello di arrivare ad una paralisi in attesa di nuove elezioni.

Potrebbe anche interessarti