Video. Reddito di cittadinanza, file ai Caf del Sud: trovato l’autore della fake news

Si è parlato tanto e si continua a parlare delle presunte file che si sono formate nei giorni successivi alle elezioni politiche ai Caf in Puglia e in Sicilia. Non è ancora stato chiarito se si trattava di una fake news o di verità, la notizia che girava era di giovani disoccupati che chiedevano il famoso reddito di cittadinanza, tra i punti chiavi del programma politico del Movimento Cinque Stelle.

Anche il programma satirico Striscia la Notizia ne ha parlato in un servizio andato in onda ieri sera. La Rai, La7, Sky e tante testate giornalistiche ne hanno parlato senza però capire se si trattava di una notizia vera. Nel servizio del tg satirico viene mostrato un fuori onda inedito di una telefonata tra Vittorio Sgarbi e una persona che propone di diffondere un post ironico.

“Da oggi sono disponibili 1000 euro presso i circoli del Movimento 5 stelle, oppure bisogna compilare un modulo andando sul sito del Movimento 5 stelle”, così questa persona lancia la proposta a Sgarbi che subito risponde in maniera positiva.

Non è chiaro se è possibile collegare questa telefonata alla diffusione della notizia delle persone in fila ai Caf. Intanto Striscia si chiede chi è questo personaggio e se qualcuno è in grado di identificarlo.

ECCO IL VIDEO:

Potrebbe anche interessarti