Vesuvio Race, regata velica nel golfo di Napoli: tutte le info

Foto di Ugo Oropallo

Per tutti gli appassionati di vela, è in calendario a fine marzo un bellissimo evento velico, che si terrà in una location spettacolare: il golfo di Napoli. Denominata Vesuvio Race, la manifestazione sportiva in programma per il 24 marzo 2018 nasce dalla volontà del Circolo Nautico Torre Annunziata, in collaborazione con la Lega Navale di Castellammare di Stabia. L’intento è quello di promuovere nel golfo di Napoli una regata velica d’altura con un percorso a dir poco spettacolare, che coinvolge tutti i punti di maggiore interesse del golfo partenopeo.

Già in questa prima edizione, l’organizzazione della regata è assolutamente innovativa. L’innovazione è nella scelta dell’imprinting, focalizzato soprattutto sui Mini 6,50 e sui Classe 9,50, e alle imbarcazioni progettate appositamente per la navigazione oceanica, in un golfo dove storicamente non hanno mai ricevuto un’attenzione organica ed interesse specifico, nonostante i navigatori campani si siano distinti diverse volte in campo internazionale.

Al momento sono circa 40 le imbarcazioni iscritte, un ottimo risultato per una regata alla prima edizione. La manifestazione rappresenta una vera e propria sfida non solo per i regatanti, ma anche per chi si sta impegnando nella sua promozione e diffusione. L’evento è patrocinato da: Comune di Torre Annunziata, Capitaneria di Porto di Torre Annunziata, Comune Città di Capri, Dipartimento di Ingegneria industriale Federico II di Napoli, Centro Campano per il monitoraggio e la modellistica marina e atmosferica, Università Parthenope di Napoli e S.I.R.M. Torre Annunziata. Tra i media partner dell’evento la nostra testata Vesuviolive.it.

La Rotta:
La partenza è prevista per il 24 Marzo 2018 alle ore 10:30 dalla Baia dell’Oncino di Torre Annunziata, per poi circumnavigare le isole di Ischia e Capri. L’arrivo nello splendido porto di Castellammare di Stabia. Il Vesuvio, da millenni punto di riferimento per chi naviga nel golfo di Napoli, è stato scelto come area di partenza e di arrivo di questa regata, che si estende su un percorso di ben 80 miglia nautiche. Partenza prevista per il 24 marzo 2018 alle ore 10:30 alle pendici del Vesuvio, dalla baia di Torre Annunziata, per poi circumnavigare Ischia e Capri. L’arrivo nello splendido porto di Castellammare di Stabia. Il periodo scelto per questa regata è di grandissimo interesse, vale a dire la fine del mese di Marzo, dove alle condizioni miti e regolari del Golfo di Napoli possono alternarsi depressioni con forti venti da Grecale, Libeccio o Scirocco, il che rende la regata avvincente e utile anche per i top team del settore.

Vesuvio Race Light:
Sarà prevista una versione ridotta della regata, denominata : “Vesuvio Race Light”, con l’intento di coinvolgere ed avvicinare al mondo delle regate di Altura, su un percorso ridotto, equipaggi nuovi a questo tipo di regata, nell’ottica di sviluppare e far crescere l’attenzione e la cultura delle regate Offshore a livello zonale. La partenza sarà data in concomitanza con la Vesuvio Race, il percorso ridotto di 40 miglia, Boa di Procida ed arrivo a Castellammare di Stabia.

Sarà aperta ad:
Imbarcazioni con certificato Orc a partire da un LOA di 9metri
Imbarcazioni di classe Metrica a partire da un LOA di 9 metri (Vesuvio Race Light)
Per offrire a tutti la possibilità di cimentarsi in una regata Offshore.

Le barche riceveranno ospitalità gratuita all’ormeggio, fino ad esaurimento posti, a partire dal 12 Marzo 2018 c/o i pontili dello splendido Marina di Stabia. All’arrivo nel porto di Marina di Stabia troveranno assistenza gratuita all’ormeggio, crew party e premiazione.

Vesuvio Race non è una semplice regata, ma una manifestazione d’interesse culturale, di rivalutazione della cultura del Mare e del territorio, con il patrocinio morale e la collaborazione del Comune e della Capitaneria di porto di Torre Annunziata. Il programma non è costituito solo dall’evento in mare, ma anche da una serie di eventi connessi. Saranno infatti previsti due incontri con professionisti del settore. L’evento vuole anche promuovere il territorio con i suoi prodotti DOP e DOC. Si avrà inoltre l’appoggio tecnico di alcune velerie di settore e di rigger locali che saranno a disposizione degli armatori con le loro attrezzature saranno pronti a fornire assistenza alle barche che ne necessitassero.

 

PROGRAMMA

Giovedì 22 Marzo:
18:30 – 21:00 Safety Briefing e Skipper Meeting con Umberto Verna (skipper professionista ed istruttore di vela specializzatosi in Sicurezza presso il Survival Technologies Group in Florida) che ci parlerà di Sicurezza in mare, nello specifico durante le regate di Altura, con ospiti Luca Del Zozzo, Andrea Fornaro e Maurizio Vettorato. L’evento si terrà presso la Lega Navale di Castellammare di Stabia in via Caio Duilio, banchina Fontana.

Venerdì 23 Marzo:
09:00 – 17:00 Apertura segreteria regate, perfezionamento iscrizioni presso il Marina di Stabia (Na)

20:00 – 21:30 Incontro con Andrea Fornaro (navigatore italiano, IV classificato II tappa Mini-Transat 2017) che ci parlerà della sua esperienza della Mini-Transat 2017 e dei suoi prossimi impegni di regata. L’evento si terrà presso la spettacolare cornice di Villa Tiberiade in via Prota, 83, a Torre Annunziata NA.

Sabato 24 Marzo:
10:30 Partenza Vesuvio Race e Vesuvio Race Light
Baia di Oplonti – Torre Annunziata

Domenica 25 Marzo: 
Arrivo a Castellammare di Stabia, accoglienza equipaggi e ormeggi, premiazione a seguire presso il Marina di Stabia

Per info:
Vesuviorace.com

Vesuvio Race Pagina Facebook 

Potrebbe anche interessarti

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy