De Magistris risponde a De Luca: “E’ un violento. Forse mi candido per stracciarlo”

Luigi De Magistris non incassa, respinge. Il duro attacco del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, che ha definito Napoli “il più grande disastro amministrativo d’Italia”, non ha intimidito il sindaco del capoluogo partenopeo, che in una trasmissione di Televomero ha risposto con toni altrettanto accesi:

“Ormai De Luca vive in un delirio di onnipotenza. È violento. Non è democratico o dialogante e resto allibito perché chi fa politica e ha una sconfitta di questo tipo dovrebbe ritrovare il senso delle istituzioni. Io vorrei un rapporto ma non riesco proprio ad averlo, non solo non ti incontra, non ti risponde neanche”.

E a proposito della sfida alle regionali: “Non vorrei farlo, ma quasi quasi mi candido per stracciarlo”.

Potrebbe anche interessarti