Napoli. Non ce l’ha fatta Anna, morta a 15 anni per un cancro

Se ne è andata a 15 anni, stroncata da un brutto male. Non ce l’ha fatta Anna Oppolo, giovane ragazza portata via dall’affetto della sua famiglia. La giovane ha lottato per mesi contro la malattia. Era alla ricerca, con i suoi familiari, di un farmaco che potesse salvarle la vita.

Sotto shock tutto il Rione Sanità, dove era originaria la giovane. Moltissimi i commenti in ricordo di Anna lasciati da amici e parenti sul suo profilo Facebook. Di questa tragica morte ha parlato anche l’oncologo Antonio Marfella: “E’ contro natura ammalarsi di cancro così giovani. In Italia abbiamo il record mondiale di cancro infantile. Vergogna!”

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più