A Napoli l’uovo di cioccolato ripieno di babà e la sfogliatella fave e pancetta

Stanno per arrivare due nuove gustosissime novità da gustare durante il periodo di Pasqua, nate dall’estro creativo di Vincenzo Ferrieri: la sfogliatella rustica in versione pic – nic (farcita con fave, pancetta e ricotta romana) e il “N’Ovo”, un uovo di Pasqua farcito con una golosa mousse in cui è immerso il classico babà napoletano. Uno degli abbinamenti per “antonomasia” consiste nel mangiare le fave accompagnate dalla pancetta: la loro dolcezza si sposa in un connubio ideale con il sapore intenso del salume.

Conscio di ciò il pasticciere Vincenzo Ferrieri, patron di SfogliateLab, ha creato una sfogliatella rustica con un cuore a base di fave, pancetta e ricotta romana da consumare durante i pic nic, o – più in generale – durante un aperitivo (magari in versione mignon) od ancora nel corso di un momento di pausa.

LEGGI ANCHE
Storia e ricetta del babà, il capolavoro dolciario della tradizione partenopea

A Pasqua non può mancare, ovviamente, l’uovo di cioccolato. Il must have è però il “N’Ovo” (l’Uovo Napoletano), un uovo pasquale già aperto farcito con una morbida mousse (ottenuta con ricotta, panna e qualche goccia di rhum) che avvolge il classico babà napoletano.

Potrebbe anche interessarti