In strada il telelaser che filma gli automobilisti: multe anche a 1km di distanza

Importante novità in arrivo sulle strade ed autostrade italiane. La polizia stradale, in vista delle vacanze di Pasqua, potenzierà i servizi di sorveglianza, quando una buona fetta di vacanzieri utilizzerà l’automobile per le gite fuori porta di Pasquetta. Nello specifico, tra le novità più importanti c’è l’impiego di un autovelox di ultima generazione collegato ad un tablet che viene installato in postazioni mobili dove è presente un agente in uniforme.

Il sofisticato telelaser utilizza un binocolo capace di verificare la velocità di un veicolo anche a 1,2 chilometri di distanza. L’automobilista, grazie ad una videocamera, può essere immediatamente registrato e – in caso di contravvenzioni come il mancato uso di cintura e casco o l’utilizzo del telefonino alla guida – verrà multato previa verifica video di quanto accertato alla guida.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più