Toni Servillo difende Napoli in Germania: “Gente autentica che fa rumore”

Toni Servillo

Il neo cittadino onorario di Napoli, Toni Servillo, spende parole importanti in difesa della sua città. In un’intervista rilasciata al giornale tedesco Frankfurter Allgemeine Zeitung, Servillo pone l’accento su alcuni aspetti che i media sottilineano quando si trovano a parlare del capoluogo campano.

“Senta, questi problemi dei rifiuti e della criminalità esistono anche altrove, a Palermo, Roma e anche qui nel nord. Io mi rifiuto di parlare sempre male di Napoli. Non è un caso che dal diciassettesimo secolo sia una metropoli del teatro, della musica e del cinema. A Napoli c’e’ ancora un popolo. Gente autentica  che non interpreta il proprio ruolo sociale. Questo popolo è vitale, fa rumore, e proprio questo nutre la mia creatività. Li’ io posso trarre arricchimento dall’osservazione della gente

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più