Novità toponomastica: i napoletani decideranno il “nuovo” nome della Galleria Laziale

Napoli – La Commissione toponomastica presieduta dal Sindaco Luigi de Magistris e dall’assessore delegato Alessandra Clemente hanno emesso nella giornata di ieri, nuovi cambiamenti per la denominazione di alcune strade. Una scelta dettata dalla volontà della nostra commissione comunale di omaggiare, con dedica di strade e piazze, personaggi che hanno inorgoglito la nostra città e portato in alto il nome di Napoli.

I tre personaggi scelti sono:

– Nanni Loi,  il regista del film “Le quattro giornate di Napoli” sarà intitolata un’area di circolazione da individuare.

– Aurelio Grossi perseguitato insieme alla sua famiglia dal regima fascista. A lui verrà dedicata una strada della Pignasecca.

– Nunzio Gallo, artista napoletano al quale verrà dedicata una strada nella Pignasecca.

Ma la vera novità riguarda la Galleria Laziale che presto cambierà il nome per renderlo più “napoletano”. Le ipotesi al vaglio sono: galleria napoletana, galleria partenopea o galleria flegrea. E per la decisione finale verrà coinvolto anche la città, con una consultazione popolare.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più