Ad Ercolano gli studenti diventano guide turistiche: infopoint agli Scavi

Per il terzo anno consecutivo Ercolano offrirà un servizio di accoglienza e informazione ai turisti in visita ai siti d’interesse storico e artistico della città. La cosa particolare è che, ancora una volta, tale attività è affidata ad alcuni alunni dell’istituto superiore ‘Adriano Tilgher‘ impegnati nel ‘Progetto Ercolino‘ nell’ambito dell’alternanza scuola – lavoro.

Gruppi di alunni delle sezioni ad indirizzo Linguistico e Turistico, infatti, in questi giorni danno informazioni ai turisti sui luoghi da visitare, sulle strutture ricettive presenti in città e sulle attività turistiche presenti nella zona, offrendo loro anche guide turistiche e mappe del territorio. Gli studenti sono posizionati negli infopoint all’esterno degli Scavi archeologici, dove collaborano nelle attività di incoming con il personale della Pro Loco Herculaneum, e della stazione Circumvesuviana.

Gli alunni, per svolgere tale servizio hanno frequentato, durante l’anno scolastico, corsi di formazione in classe e vere e proprie sessioni di training in classe, sotto la guida dell’assessore al Turismo Ivana Di Stasio che ha così commentato l’iniziativa: «Per i ragazzi si tratta di un’occasione importante non soltanto per conoscere appieno il patrimonio storico-culturale della città, ma anche per contribuire a divulgarlo. Questa esperienza di front office, inoltre, è fondamentale per esercitarsi anche con l’uso delle lingue in vista di un lavoro futuro in ambito turistico».

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più