Sarri: “Oggi abbiamo perso come squadra. Se la Juve ci ha condizionato? Io penso..”

sarri primo piano

Al termine del match Fiorentina-Napoli, ha parlato ai microfoni di Sky Maurizio Sarri, allenatore del Napoli. Ecco quanto messo in evidenza da Vesuviolive:

“Ci siamo completamente persi di fronte l’avversità della partita e anche per l’espulsione. Con lo svantaggio ci siamo innervositi, ma ci siamo persi a livello di squadra. La Fiorentina ha fatto una prestazione di altissimo livello. Noi che siamo bravi a reagire alle avversità, oggi ci siamo persi. Se dipende dalla Juve il nostro tracollo? Non lo so. Siamo la squadre si Serie A che ha fato più rimonte sul campo, quindi così deboli non siamo. Oggi abbiamo fatto solo una brutta prestazione, è inutile spendere tante energie sulle partite degli avversari. Oggi non siamo stati capaci di prendere il pallino del gioco. Ora dobbiamo pensare solo alla prossima partita. Restare in 11 sarebbe stato meglio perchè non avremmo perso le nostre certezze dal punto di vista tattico. Mertens? Ha avuto un calo fisiologico forse, però parlare di un singolo è ingiusto dopo la brutta prestazione di oggi che è di tutta la squadra. Oggi abbiamo perso come squadra. E’ stato un calo mentale di tutti”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più