Video. Carlo Alvino minacciato in diretta da un tifoso, poi il video “di pace”

Napoli – E’ successo ieri prima di Napoli-Torino. L’inviato di Tv Luna, Carlo Alvino nella sua solita diretta pre-gara  è stato chiamato e tirato per un braccio da un uomo mentre era intento a intervistare alcuni tifosi. Il giornalista si allontana a telecamere accese e si sente chiaramente l’uomo rivolgersi in maniera abbastanza aggressiva e minacciosa verso Alvino, dicendo in napoletano: “Non ti picchio solo perchè…meglio se te ne vai, vattene”, mentre un altro sposta la telecamera per evitare che la discussione andasse in onda. Dallo studio bloccano il collegamento in attesa di chiarire la vicenda con Carlo Alvino.

Il video subito fa il giro del web e diverse testate giornalistiche parlano di “caso minacce”, in quanto la prepotenza verbale del tifoso non sembra lasciare spazio ad altre plausibili ipotesi.

Però, dopo poche ore, arriva l’immediata smentita da parte dei protagonisti che in un video, tra abbracci e sorrisi spiegano con toni pacati e scherzosi che il tifoso voleva solo che Carlo gli offrisse un caffè, in quanto legati da un rapporto di amicizia.

Insomma tutto si conclude in una bolla di sapone. Anche se un piccolo dubbio rimane, soprattutto perchè alcune parole ambigue sono state pronunciate e sentite chiaramente.

Il video delle “presunte” minacce:

[youtube]watch?v=jSxdGq4Cgzs[/youtube]

Il video di pace

[youtube]watch?v=WHWbjpfuQGQ[/youtube]

Potrebbe anche interessarti