Ruba i gioielli della patrona Santa Restituta: incastrato dalle telecamere

Ischia – Solo un occhio attento poteva accorgersi dell‘affronto fatto alla statua di Santa Restituta, uno dei culti mariani molto sentito a Lacco Ameno e nell’intera isola. Secondo quanto constatato dal parroco e poi confermato grazie alle indagini, la statua era stata derubata di: due paia d’orecchini, tre medaglie d’oro, tre bracciali e una collana. Oggetti preziosi che non sono altro che ex voti offerti dai fedeli come segno di gratitudine verso la santa per aver ricevuto un miracolo.

Per fortuna grazie ad un circuito di videosorveglianza presente presso la Basilica in cui è avvenuto il furto, i Carabinieri di Casamicciola sono riusciti subito a risalire al colpevole: un 29enne già noto alle forze dell’ordine. Su di lui, come conferma La Repubblica grava l’accusa di furto, con l’aggravante degli oggetti esposti alla pubblica fede. E’ stato fermato anche un gioielliere 28enne di Forio, al quale sono stati ceduti alcuni gioielli rubati e che dovrà rispondere all’accusa di ricettazione.

Potrebbe anche interessarti