“Vota lo schifoso”, così il sindaco di Ercolano combatte il sacchetto selvaggio

Una trovata social e geniale per combattere il deposito di sacchetti selvaggi. Con “Vota lo schifoso” il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto porta avanti la lotta contro chi non fa la raccolta differenziata.

Una campagna quella del sindaco diffusa attraverso Facebook con le foto dei trasgressori che si accostano con le proprie auto per depositare i sacchetti fuori orario e in posti non consentiti.

I cittadini sono invitati a votare il peggiore con diverse “reaction” e quello che avrà più voti potrà ritirare il premio in Comune, mentre per gli altri tre la multa arriverà direttamente a casa. In cosa consiste il premio? In una contravvenzione ovviamente.

LEGGI ANCHE
Basket serie D, Ercolano batte nel finale la Sammaritana

VOTA LO SCHIFOSO. È possibile votare utilizzando le reaction di Facebook. Il vincitore potrà venire a ritirare il Premio in Comune. Tutti riceveranno una multa direttamente a casa“, scrive Buonajuto.

Potrebbe anche interessarti