Tutor spenti, tornano gli Autovelox: la mappa con la loro posizione

Addio tutor, bentornati autovelox. Si potrebbe così sintetizzare lo stato degli strumenti sulle strade italiane, in materia di sicurezza stradale. Infatti, in attesa che nuovi dispositivi vengano installati, è arrivata la sentenza di secondo grado che condanna Autostrade per l’Italia spa, rea di aver usato senza autorizzazioni il brevetto per i tutor della Craft srl, e la costringe a spegnere i tutor e ritornare ai “vecchi” autovelox.

In attesa che i nuovi sistemi SICVe PM, approvati con provvedimento del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti N. 3338 del 31 maggio 2017, vengano montati c’è l’esigenza di garantire la sicurezza sulle strade, soprattutto per l’ormai prossimo esodo estivo. Per far fronte a tale “emergenza”, oltre al ripristino dei 108 autovelox, la Polizia Stradale scenderà in campo con postazioni mobili, pistole laser ed altri sistemi per rilevare la velocità.

Ma dove sono posizionati questi 108 autovelox? A questa domanda risponde sempre la Polizia di Stato che, sul proprio sito, oltre a dare tutte le informazioni in merito ha anche pubblicato la lista delle installazioni sulla rete stradale, per tenere aggiornati gli utenti.

Per ulteriore informazioni, cliccare qui

Per la lista completa degli autovelox sulle Strade Statali, cliccare qui

Per la lista completa degli autovelox su Autostrade, cliccare qui

Per ulteriori informazioni specifiche sulla Regione Campania, cliccare qui

Potrebbe anche interessarti