Torre Annunziata. Uomo litiga con il vicino e spara al cane

Torre Annunziata – Ennesimo episodio di violenza registrato nell’ hinterland napoletano. Ma questa volta a pagarne le conseguenze è stato un cane.

Infatti come riporta Il Mattino, la lite ha coinvolto due uomini entrambi pregiudicati al Parco Penniniello, quartiere di edilizia popolare di Torre Annunziata. La discussione tra i due è stata scaturita da i soliti problemi di vicinato. Ma la diatriba avrebbe raggiunto una tensione tale che uno dei due si sarebbe addirittura recato alla porta del vicino con al guinzaglio il suo pitbull, aizzandolo contro il vicino. A quel punto il padrone di casa avrebbe sfoderato la sua pistola e sparato al cane ferendolo ad una zampa.

Per fortuna il cane non è in pericolo di vita. E’ stato medicato subito e se la caverà.

Intanto i poliziotti del commissariato di Torre Annunziata, guidati dal vicequestore Elvira Arlì, indagano sul caso e hanno già sequestrato l’arma. L’uomo che ha sparato è stato denunciato e su di lui pesano le accuse di detenzione illegale di arma da fuoco e per danneggiamento di animali altrui, reato quest’ultimo punito con la reclusione fino a un anno.

Potrebbe anche interessarti