Quartieri Spagnoli: distrutta l’opera in ricordo di Pino Daniele

Un atto vergognoso ai Quartieri Spagnoli, a Vico Due Porte a Toledo, dove è stata vandalizzata l’opera in memoria di Pino Daniele. Durante la notte qualcuno ha distrutto l’installazione in polistirolo, un “sacrilegio” che arriva a pochi giorni dall’evento concerto allo Stadio San Paolo.

L’installazione, ad opera del nipote di Tullio De Piscopo e delle sorelle Talarico, era composta da una chitarra, i versi di “A me me piace ‘o blues” e dall’immagine di Pino Daniele. Dai Quartieri Spagnoli fanno sapere che tutto sarà recuperato, ma intanto sui social scoppia la polemica. Questo il post di Quartieri Spagnoli – Offcial, che ha diffuso la foto: “Queste foto non vorremmo mai pubblicarle ma purtroppo ogni giorno combattiamo contro l’ignoranza la mediocrità e la stupidaggine di alcune persone che si definiscono napoletani e cantano difendo la città“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più