Video. Luca Abete ancora a Napoli per “rubare” agli abusivi: il servizio

Luca Abete di nuovo a Napoli per un altro servizio sui parcheggiatori abusivi. Lo scorso maggio l’inviato di Striscia la Notizia cercò di raggirare un abusivo operante a Piazza Mercato, “rubandogli” un’auto. L’esperimento finì però in violenza, con Abete picchiato dal parcheggiatore.

Ieri sera è andato in onda un altro servizio, sempre sullo stesso tema. Anche questa volta, Abete ha dimostrato la poca affidabilità dei parcheggiatori abusivi, attraverso il medesimo “giochetto”: chiedere la chiave di un’auto e scappare via, approfittando della scarsa memoria del parcheggiatore.

A cadere nel tranello di Abete è un abusivo di Forcella, munito di secchio contenente le chiavi delle auto parcheggiate nei dintorni. Anche in questo caso, l’esperimento riesce. Di seguito, il servizio completo:

Potrebbe anche interessarti