Così rinasce Carditello: ingresso gratuito, visite teatralizzate e concerto dei Foja

Dopo anni di incuria e di saccheggi rinasce il gioiello borbonico che incantò Goethe durante il suo viaggio in Italia. La Reggia di Carditello, appare oggi in tutto il suo splendore settecentesco dopo che era diventata il simbolo del degrado e dell’abbandono.

La Reale Delizia dei Borbone fu spogliata quasi del tutto dei suoi arredi, venduti ai traffici illeciti di opere d’arte, violentata e dimenticata nel 2011 fu messa all’asta per sanare i debiti con le banche. Però negli ultimi anni grazie a cittadini, alle associazioni nate per la difesa e la tutela di Carditello, la Reggia è rinata: oggi tante sono le attività culturali mirate alla sua valorizzazione e grande è la partecipazione del pubblico.

Tra le tante iniziative ci sono le aperture straordinarie e gratuite nei weekend e gli eventi teatralizzati in costume. L’evento Cantieri Culturali Carditello è stato organizzato per il 23 e 30 giugno e poi per il 7 e 14 luglio con degli spettacoli tra cui il concerto dei Foja.

Le visite teatralizzate in costume si terranno dalle 10 alle 13 e poi dalle 15 alle 18, mentre il 30 giugno alle 21 chiuderà lo spettacolo in musica del gruppo napoletano. Il Real Sito Borbonico rivive grazie ad un fitto programma di rappresentazioni teatrali, concerti, visite guidate e workshop.

INFO:

Dove: Reggia di Carditello (San Tammaro, CE)
Quando: 23 – 30 giugno; 7 – 14 luglio
Info e prenotazioni: circuito Go2 e Ritmi Urbani

Evento Facebook

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più