Migliori università al mondo, la classifica: la Federico II cresce ma resta indietro

La Federico II cresce, ma resta lontanissima dalle altre università italiane. Lo dice la classifica stilata da QS World University, che si propone ogni anno di stilare una graduatoria dei migliori atenei di tutto il mondo. Rispetto allo scorso anno l’università di Napoli guadagna posizioni, passando dalla numero 481-490 alla 472. La Federico II si conferma, quindi, la migliore università del Sud.

Resta enorme, però, il gap rispetto alle altre università italiane. Al primo posto svetta il Politecnico di Milano, prima università italiana, che si piazza al numero 156, seguita dalla Sant’Anna di Pisa (167) e dalla Normale Superiore di Pisa (167), ovvero i tre migliori atenei d’Italia.

LEGGI ANCHE
La Federico II approda sul web con la prima piattaforma italiana Web Learning

Tra i top 200 atenei al mondo l’Italia è settima per presenza nel continente, a pari merito con il Belgio. Davanti alle università italiane “solo” Regno Unito, Germania, Olanda, Svizzera, Francia e Svezia. A questo LINK la classifica completa.

Potrebbe anche interessarti