Video. Brividi al San Paolo, tutti cantano “Napule è”: 45mila cuori uniti per Pino

L’evento era tanto atteso e la partecipazione dei 45 mila al San Paolo ne è stata la prova. Si parla ovviamente del concerto evento in ricordo di Pino Daniele, con tanti artisti e amici che si sono, per circa quattro ore, alternati sul palco per interpretare le canzoni del Nero a metà.

Pino Daniele è nei cuori dei tanti che lo hanno amato, non solo napoletani, e di quella parte di pubblico che ieri sera ha cantato a squarciagola alcuni tra i suoi brani più belli e famosi. Tante le emozioni, soprattutto per le esibizioni dei suoi amici storici, come Tullio de Piscopo e James Senese, anche se non sono mancate critiche come quelle per l’intervento di Brignano.

Il momento più intenso, neanche a dirlo, si è registrato nel finale quando Biagio Antonacci ha invitato tutti i 45 mila, che a più riprese durante il concerto hanno intonato il coro “Olè Olè Olè Olè, Pino, Pino”, a cantare “Napule è“, storico e amato brano del 1977 contenuto nell’album Terra Mia.

Questo il video della chiusura del concerto postato dalla Rai:

Potrebbe anche interessarti