Video. “Napoli, Napoli”. Decibel Bellini dedica una canzone alla città: “E’ identità”

“Vieni a Napoli e non andrai più via”. E’ questa una delle strofe della canzone “Napoli, Napoli”,  il primo singolo di Decibel Bellini in collaborazione con Jovine, Vincenzo Bles e Andrea Sannino, che hanno prestato la loro voce per il brano creando un mix di stili che rendono questa canzone bella e molto orecchiabile.

Una canzone intrisa di napoletanità, in cui Napoli viene chiamata “Terra del Vesuvio” e che oltre alla sua bellezza intrinseca è caratterizzata dall’eterogeneità di razze e popoli. Emblema di quanto Napoli “sia casa di tutti” è la squadra azzurra, composta da giocatori di provenienze diverse ma che hanno trovato qui la migliore accoglienza di sempre. Concetto che Jovine riesce a  rappare bene: “dal Sud America, fino in giù in Senegal, profumo d’Africa, nella nuova Guinea. La sentirai in Albania che assomiglia a casa mia. Riparte dal Belgio, arriva in Slovacchia, Croazia. Polonia e Romania”.

Il videoclip è girato tra il Lungomare di Napoli, Posillipo, il centro storico e il porto del Granatello a Portici davanti al murales con la scritta “D’Amore non si muore”, dedicato a Ciro Esposito, il giovane tifoso napoletano morto durante gli scontri avvenuti a Roma prima della Finale di Coppa Italia disputata contro la Fiorentina nel 2014.

Insomma un video che racconta la vera Napoli, quella che non dimentica niente, ma va avanti ed è sempre più bella. Proprio come dice Decibel alla fine della canzone: Napoli non è solo una squadra di calcio e una città, ma Napoli è identità. Napoli corre, lotta, si ribella. Napoli è bella. Qui non sei mai solo. Qui puoi tutto. Qui puoi spiccare il volo”.

Una canzone prodotta dalla casa discografica Sud in Sound, in cui veramente non si è lasciato niente al caso. Un testo che ripercorre la bellissima annata calcistica ma al tempo stesso anche il percorso di rivalsa e riscatto che sta vivendo la città, mostrando la parte più vera e autentica di questa meravigliosa città.

Ecco il video clip, da oggi su YouTube.

[youtube]watch?v=ZWHDYworYZ8&feature[/youtube]

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più