Foto. Festa dei Gigli, per la prima volta dedicato un Giglio ai Borbone delle Due Sicilie

festa dei gigli Nola – Tutto pronto a Nola per la Festa dei Gigli, una delle feste della tradizione popolare più celebri al mondo. Novità di quest’anno è il Giglio dedicato alla Real Casa di Borbone delle Due Sicilie. I Borbonici di Nola hanno convito il comitato Giglio del Fabbro a dedicare il loro Giglio alla storica Casa Reale. Dopo diversi convegni culturali, tenuti da vari storici risorgimentali, la proposta è stata accettata senza alcuna esitazione.

Ideatori del progetto sono i fratelli Leopoldo ed Ernesto Santaniello che hanno anche realizzato e decorato con alcuni dipinti i particolari del Giglio. Il tutto in collaborazione con i Borbonici di Nola per volere dei Maestri di Festa: la famiglia Bruscino.

Per ringraziare di tale iniziativa, il Capo della Real Casa Don Pietro di Borbone manderà una lettera di ringraziamento. Il Giglio dedicato alla Real Casa di Borbone delle Due Sicilie è decorato sulla facciata con delle raffigurazioni di tutti i tutti i re di casa Borbone, da Carlo III a Francesco II.  Alla base del Giglio è raffigurata la Fontana del Sebeto.

Si ringrazia per le foto Nando Ambrosio

Potrebbe anche interessarti

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy