Incidente sul traghetto: sono ancora gravi le condizioni della donna

porto di napoli

Restano ancora gravi e destano ancora preoccupazione le condizioni della donna che domenica scorsa è stata vittima, insieme al marito, morto sul colpo, dell’incidente sul traghetto che da Napoli era diretto a Palermo. Per una manovra errata, infatti, un’auto è precipitata dal ponte dell’imbarcazione, crollando rovinosamente sulla coppia indonesiana.

La donna, come riporta l’ultimo bollettino medico, è ancora ricoverata presso la rianimazione dell’ospedale Cardarelli, intubata e collegata a respiratore automatico. La vittima, inoltre, presenta ancora un gravissimo politrauma da schiacciamento, con diverse fratture alle costole e ai femori (trattate d’urgenza con fissatori esterni), contusioni polmonari e un’insufficienza respiratoria grave.

Il quadro clinico non è mutato, quindi, resta complesso e critico ed è confermata la prognosi riservata. Il prossimo bollettino medico sarà emesso domani, mercoledì 20 giugno 2018, alle ore 12.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più