Foto. “Cavallo di ritorno” su Facebook, l’appello ai ladri: “Chiamatemi, vi do i soldi”

Il cosiddetto “Cavallo di ritorno” avviene anche sui social network. Nell’era di internet e della digitalizzazione, infatti, capita che l’offerta – se così possiamo chiamarla – ai ladri venga fatta su Facebook proprio da chi ha subìto il furto. Un episodio simile è avvenuto in queste ore a Pozzuoli, dove una donna ha subito un furto d’auto.

La vittima decide quindi di scrivere un post su un gruppo cittadino, allegando l’immagine della sua auto, una Fiat. “Stanotte mi avete rubato la macchina a Pozzuoli in via Napoli – si legge nel post -. Faccio un appello a chiunque sappia dove si trova la macchina. Non distruggerla. Chiamatemi, vi do i soldi che ci dovete guadagnare“. E chissà che i ladri non siano già venuti a conoscenza di questa “offerta”…

Potrebbe anche interessarti