I 7 castelli più belli dove sposarsi in Campania

Castello Colonna

La Campania è ricca di incantevoli palazzi, ville e castelli dove sposarsi. Sono sempre di più, infatti, le coppie italiane che scelgono Napoli e provincia come location per il matrimonio. Se sei anche tu interessato a sposarti in Campania, scopri quali sono i castelli più belli della regione.

I castelli dove sposarsi in Campania

-Castelletto Aeclanum:

Situato in provincia di Avellino, il Castelletto Aeclanum è una location raffinata ed immersa nel verde. Il castello offre ambienti interni ed esterni dove organizzare il banchetto nuziale, tra cui la Sala del Re che può ospitare fino a 200 persone. Il salone dispone di un accesso diretto alla terrazza ed alle cantine ed è caratterizzato da un arredamento classico e suggestivo. La sala Giardini D’inverno, invece, è più moderna, ma non per questo meno incantevole. Le vetrate che circondano la sala, infatti, affacciano direttamente sul giardino rendendo l’atmosfera romantica e bucolica. Nel servizio sono inclusi il drink di benvenuto e, ovviamente, il buffet ed il taglio della torta. Nel caso si voglia passare la notte nel castello, la location dispone anche di una favolosa suite per gli sposi.

castelli

-Castello dell’Ettore:

Il Castello dell’Ettore è stato costruito nell’ottavo secolo ed era dotato di quattro torri, di cui adesso ne rimangono solo due. Questa favolosa location si trova in provincia di Benevento ed è perfetta per gli sposi che desiderano un ricevimento romantico e sontuoso. Il banchetto può essere organizzato all’aperto, in terrazza o in giardino, o all’interno, nelle sfarzose sale del castello. E’ adatto per i matrimoni religiosi, ma anche per quelli civili. Se quindi desiderate sentirvi i protagonisti di una favola, scegliete per il vostro matrimonio l’esclusivo e raffinato Castello dell’Ettore.

castelli

-Castello Giusso:

Il Castello Giusso si erge a strapiombo sul mare sul promontorio di Vico Equense in un contesto panoramico mozzafiato. Costruito nel medioevo da Carlo II d’Angiò, offre agli invitati un vero e proprio “ricevimento nella storia” grazie agli antichi saloni perfettamente conservati. La capienza totale del castello è di 500 invitati, ma possono ovviamente anche essere utilizzate solo le sale o il giardino per i banchetti dai 20 ai 250 invitati. Il buffet è prevalentemente di pesce, infatti i piatti principali sono la grigliata di mare con insalata di noci e pepe, il carpaccio di gamberi, il dentice al forno ecc… Non mancano, però, neanche i piatti di terra come le lasagne ai carciofi o la tagliata di manzo.

castelli

-Castello Colonna:

Dapprima un’abbazia Benedettina e poi la dimora del principe Eduardo Colonna Doria del Carretto, il Castello Colonna si erge sui Colli di San Pietro, a Piano di Sorrento. Il castello è immerso nel verde e si affaccia sullo splendido golfo di Napoli. Il parco, con i suoi vigneti e le sue palme, è una location esclusiva e romantica, perfetta per sorseggiare un buon aperitivo prima del banchetto. Il bar, i saloni e la terrazza panoramica possono ospitare fino a 200 invitati e l’offerta del menù è vastissima. Le portate vengono selezionate e studiate attentamente assieme agli sposi ed il servizio è impeccabile.

castelli

 

-Castello di Limatola:

Situato a Benevento, il Castello di Limatola è un antico maniero diventato ora una delle location più suggestive dove celebrare il matrimonio in Campania. Il cuore del palazzo è la Corte Alta sulla quale si affacciano le camere, una piccola chiesa e le vecchie cucine. Il castello dispone di diverse sale, tra cui: Sala delle Feste, decorata con gli affreschi di Antonio Marotta, e la ampia Sala Canelli. All’interno del castello sono presenti anche 11 camere spaziose ed arredate con mobili d’epoca che portano i nomi delle casate che hanno vissuto nel castello. Gli sposi potranno scegliere tra il rito civile e quello religioso. Il rito religioso potrà essere celebrato nella Chiesa Palatina di San Nicola, mentre quello civile il castello mette a disposizione degli sposi la Sala Museo Garibaldi e il Salone delle Feste.

 

-Castello Ducale Castel Campagnano:

Il Ducale è un’antica residenza del XVIII secolo situata in provincia di Caserta. La villa era la residenza della Contessa Ferrara ed ora è utilizzata per ricevimenti, cerimonie ed ovviamente matrimoni. Il castello offre allestimenti e decorazioni personalizzate ed originali in grado di soddisfare tutti i gusti degli sposi. La villa dispone di diverse sale in grado di ospitare fino a 250-300 invitati e la cucina propone piatti gourmet di mare e di terra diversi a seconda della stagione. E’ possibile optare anche per servizi extra come il truccatore, il parrucchiere, il noleggio auto ed il servizio di animazione per i bambini

 

-Castello Lancellotti di Lauro:

Il Castello Lancellotti si trova nel paesino di Lauro, ad Avellino, ed è stato costruito nel XI secolo su una roccia chiamata il primo sasso. Attualmente viene utilizzato per le cerimonie, gli eventi privati e le manifestazioni culturali. La struttura dispone di una scuderia, di una sala del plastico, di un primo ed un secondo cortile, delle camere da letto private, di un incantevole salotto rosso e di una sala da pranzo caratterizzata da un soffitto a cassettoni. I giardini all’italiana, la sala d’armi, il torrione, il chiostro, la biblioteca e la cappella privatarendono questo castello degno di una vera e propria fiaba. Se, quindi, desiderate un ricevimento sontuoso e principesco scegliete uno dei castelli più belli della Campania, il Castello Lancellotti.

 

Potrebbe anche interessarti