Cristiano Ronaldo: “Ancelotti? Lo porto nel cuore, ma quando ci incontreremo…”

Foto tratta dalla video-diretta de “La Gazzetta dello Sport”

Giorno di conferenza stampa di presentazione per Cristiano Ronaldo. Il nuovo acquisto della Juventus ha risposto alle domande dei giornalisti, esordendo così: “Non è stata una decisione facile ma avevo deciso da tempo, i compagni e i miei amici hanno detto che era un club in cui avrei potuto giocare diverso tempo addietro. È stata una decisione facile per la dimensione del club. E’ un passo molto importante per la mia carriera. E’ il miglior club italiano, con un grande allenatore, un presidente abituato a vincere”.

Immancabile la domanda su Carlo Ancelotti, suo allenatore al Real: “Non ho parlato con lui. Mi è piaciuto molto il lavoro che abbiamo fatto insieme, poi ognuno ha preso la sua strada, lui la sua ed io la mia”.

Ma in Juve-Napoli solo avversari: “Quando ci incontreremo vorremo vincere entrambi. Lo porterò sempre nel cuore perché mi ha dato tanto come allenatore, resterà sempre nel mio cuore”.

Potrebbe anche interessarti