Atleta aggredita, Saviano: “Disinnescare l’odio comprendendo le balle del Governo”

La grave aggressione subita da Daisy Osakue, atleta azzurra di origini nigeriane, è l’argomento del giorno in Italia. Un episodio triste che, secondo molti, sarebbe un altro risultato del clima di razzismo che si respira nel nostro Paese. A sostenere questa tesi, anche Roberto Saviano, che ha criticato ancora una volta l’attuale Governo, ritenendolo responsabile degli ultimi avvenimenti di violenza.

Presente oggi a Napoli per un incontro con gli attori del Nuovo Teatro Sanità, lo scrittore ha commentato così l’accaduto:

“E’ stato terribile – le parole riportate da Agi – ed è la dimostrazione che questo clima di odio sui migranti ovviamente si scarica anche sui cittadini italiani, com’è Daisy. La storia è ancora lunga. Speriamo di riuscire a disinnescare quest’odio e lo si può fare solo analizzando e comprendendo le balle e le bugie di questo governo”.

Da quando si è instaurato il Governo Lega-M5S, la tensione in Italia è alle stelle, e Saviano ne è uno dei principali critici illustri.

Potrebbe anche interessarti