Vaccini, Borrelli: “Non possiamo mettere a rischio la vita dei nostri bambini”

vacciniVaccini – Il presidente del gruppo consiliare Campania libera, Psi e Davvero Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione sanità, è tornato a parlare della questione vaccini, e ha detto: “E’ assurdo che si torni a mettere in discussione l’obbligatorietà dei vaccini e, pur consapevoli, che sia necessario informare al meglio i genitori, non si può mettere a rischio quell’immunità di gregge che salvaguarda i bambini più deboli”.
Borrelli sottolinea inoltre di aver presentato nei mesi scorsi “un progetto di legge regionale che vietava l’accesso agli asili e alle altre strutture per la prima infanzia finanziate dalla Regione ai bambini non vaccinati” – e aggiunge – “Quel disegno di legge fu poi superato dalla legge nazionale, ma visto che ora, nei fatti, si torna a mettere in discussione l’obbligatorietà dei vaccini, è giusto che la Regione tuteli i bambini che vivono in Campania e tutte le persone più deboli che potrebbero subire conseguenze gravi, anche mortali, dal contagio con malattie che ormai avevamo sconfitto proprio grazie alla vaccinazione di massa che ora non abbiamo a causa di teorie strampalate e prive di fondamento scientifico” – e continua –  “serve senso di responsabilità su temi come quello dei vaccini e quella proposta di legge va nella giusta direzione”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più