Ruba lo zaino a bagnante che dorme: portati via oggetti per 1500 euro

Si tratta di un 39enne di Vasto quello che ha derubato un turista di Castellammare del suo zainetto.

E’ successo presso uno stabilimento balneare della “marina di Vico”: la vittima stava dormendo accanto alla moglie quando il 39enne ne avrebbe approfittato.

Nello zaino c’erano oggetti del valore di 1500 euro: uno smartphone, portafogli e due paia di occhiali.

Dopo aver sottratto lo zainetto l’uomo lo avrebbe lanciato sotto un’auto per nasconderlo e sarebbe tornato poco dopo per recuperarlo. Ma tutto questo “movimento” è stato notato da un altro bagnante che avrebbe subito allertato il 112. L’uomo, che è stato bloccato dai Carabinieri di Vico Equense con la collaborazione della polizia municipale, era diretto verso la stazione della Circumvesuviana per allontanarsi. E’ stato arrestato per furto aggravato e la refurtiva è stata riconsegnata al proprietario.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più