Ferragosto 2018, boom di turisti sul Vesuvio e siti vesuviani: i numeri incredibili

parco_nazionale VesuvioTrend positivo per il Vesuvio e siti archeologici vesuviani nel giorno di Ferragosto che hanno registrato un gran numero di presenze nonostante la pioggia e il maltempo. In particolare il Gran Cono è stato preso d’assalto da più di 2500 visitatori.

“Il Gran Cono del Vesuvio si conferma uno dei maggiori siti di attrazione turistica della Campania e dell’Italia anche in questo Ferragosto – dice il presidente dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio, Agostino Casillo – 2.562 turisti hanno visitato oggi il sentiero numero 5 del Parco Nazionale del Vesuvio e negli ultimi cinque giorni i biglietti staccati sono stati 16.751″.

Numeri incredibili secondo Casillo per un sentiero naturalistico. “Si tratta – spiega – di un “parco vivo, dinamico e che sta rinascendo. Infatti, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso registriamo un +25% che ci rende molto soddisfatti del lavoro di promozione del territorio che stiamo portando avanti”.

“Inoltre, la crescita di attività ricettive nei tredici comuni del Parco conferma che il turismo legato all’escursionismo e l’enogastronomia sta crescendo su tutto il nostro territorio”.

Tra le mete più gettonate di questo Ferragosto ci sono stati anche gli Scavi di Pompei che, secondo i dati della Soprintendenza, hanno registrato 15.988 visitatori mentre il Parco archeologico di Ercolano ben 2.190.

Potrebbe anche interessarti