Chiesa deturpata dai vandali, il sindaco: “500 euro a chi trova i responsabili”

Forio d’Ischia. La splendida chiesa del Soccorso ancora una volta vittima dei vandali, ma stavolta il sindaco, Francesco Del Deo, ha deciso di passare alle maniere “forti”. Il primo cittadino del centro ischitano, infatti, ha promesso una “taglia di 500 euro” a chi “fornirà prove atte ad individuare i responsabili” con la dovuta garanzia che “il nome del ‘collaboratore’ non verrà reso noto”.

La chiesa, lo scorso weekend, è stata vandalizzata con murales e disegni. “La chiesa del Soccorso – le parole di Del Deo riportate da Ansa – è spesso presa di mira da veri e propri vandali di ogni età che la imbrattano con murales e disegni, e ciò che è avvenuto nei giorni scorsi è, decisamente, da condannare”.

Una somma di denaro, quindi, in cambio di prove sufficienti ad individuare i responsabili di questo scempio, ma anche di altri tipi di atti vandalici, come l’abbandono di rifiuti ingombranti.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più