Nuovo incendio sulla Circumvesuviana

Circumvesuviana sciopero

Tanta paura ma per fortuna nessun ferito durante l’incendio scoppiato ieri sulla Circumvesuviana nei pressi della stazione di Scisciano. Il Mattino.it così racconta l’evento: ” Ancora fiamme sui treni della Circumvesuviana. Un principio di incendio si è sviluppato ieri sera, intorno alle 21, lungo la linea Napoli – Nola – Baiano, all’altezza della stazione di Scisciano.

Arrivato alla fermata, il macchinista si è accorto che dalla parte bassa del convoglio, diretto a Baiano, si sviluppavano delle fiammelle. Immediatamente è stata tolta l’alimentazione alla corrente che consente al treno di camminare: in questo modo le fiamme sono gradualmente diminuite di intensità anche se è rimasto del fumo denso.

Il treno, comunque, non ha potuto proseguire la corsa ed è stato lasciato alla stazione di Scisciano, dove in mattinata una squadra della ex Circumvesuviana (ora inglobata in Eav) è passato a recuperarlo. I pochi passeggeri sono scesi alla stazione di Scisciano, da dove hanno preso un nuovo treno che ha terminato la corsa con un considerevole ritardo.

L’incidente, per fortuna senza conseguenze, segue di pochi giorni quello avvenuto nelle campagne tra Nola e Saviano, quando fiamme ben più alte hanno avvolto i vagoni. Resta, dunque, il nodo della manutenzione e dei pochi treni a disposizione: ieri nella ex Circum erano 39, oggi poco più di 40. Per garantire un servizio sufficiente ne servono almeno una sessantina.”

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più