Salvini: “Via la Fornero con quota 100. In pensione al massimo da 62 anni”

matteo-salvini-

Non abolizione della legge Fornero, bensì un superamento. Lo ha annunciato ieri Matteo Salvini, durante la trasmissione “Porta a Porta”. Il leader della Lega ha così spiegato cosa farà il governo in tema di pensioni: “Gli imprenditori mi chiedono di superare la legge Fornero – ha detto -. Faremo quota 100. Per me però il limite dei 64 anni è troppo alto. Io ho chiesto al massimo, ma al massimo, 62 anni“.

Quanto costerà tutto questo? Secondo le prime elaborazioni della società di ricerca “Tabula” guidata da Stefano Patriarca, la misura potrebbe costare già nel 2019 13 miliardi al lordo delle tasse e 9 miliardi al netto. Salvini ha poi parlato della promessa “Pace fiscale” che, secondo il ministro, porterà nelle casse dello Stato “20 miliardi di euro, e non 3 come ha detto Tria“.

Sulla questione migranti: “Faccio in modo che le navi non arrivino. Se riaccadesse, rifarei esattamente quello che ho fatto, mettendo in sicurezza donne, bambini e malati. Se vogliono indagarmi ancora – dice – lo facciano ancora“. E poi promette: “Due decreti legge: uno sulla sicurezza e uno sui migranti“.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più