Napoli, telecamere sulle auto dei vigili: multe per truffe e parcheggi abusivi

Napoli – Tante novità per combattere le contravvenzioni stradali e punire i trasgressori. Dopo i sensori di parcheggio, importanti per verificare in maniera immediata se l’automobilista ha effettuato il ticket di pagamento nelle strisce blu, arrivano nuove tecnologie da mettere a disposizione della polizia municipale per svolgere ancora meglio il loro lavoro.

Cosa essenziale: le auto della polizia sono state dotate di un sistema di telecamere connesse ad un sistema computerizzato che avverte il vigile della contravvenzione dell’automobilista in maniera immediata, così da compilare multe precise.

Inoltre, anche se in via sperimentale, a breve ci saranno altri sistemi di controllo che potranno facilitare il lavoro dei vigili. E sono il “Car System”, che verifica la copertura assicurative dell’auto e “Targa System” che consente di leggere le targhe delle auto, anche se registrate da un video. In questo modo il vigile può selezionare lo scatto dell’auto, anche se la targa non è visibile, e riuscire a risalire sia alla stessa targa che al proprietario.

Potrebbe anche interessarti