Foto. I Bastardi di Pizzofalcone 2, successo al Mercadante: per noi un’inviata speciale

Foto di Flavia Tartaglia

“I Bastardi di Pizzofalcone”, fiction di grande successo della scorsa stagione televisiva è tornata con una seconda serie ancora più avvincente ambientata in alcuni luoghi più belli di Napoli. Ottimi gli ascolti della prima puntata andata in onda su Rai1 che ha conquistato 5.587.000 spettatori pari al 25.06% di share. La puntata è stata trasmessa in esclusiva anche al Teatro Mercadante di Napoli, dove erano presenti molti interpreti della Fiction.

Foto di Flavia Tartaglia

Anche Vesuviolive.it era lì grazie ad un’inviata d’eccezione. Infatti a seguire la serata nello storico teatro partenopeo c’era per noi l’attrice Marika Costabile che nella fiction interpreta “Chanel”, ruolo già interpretato nella prima serie. Marika torna in TV con “I Bastardi di Pizzofalcone 2” dopo il grande successo che l’ha vista protagonista al cinema nel ruolo di “Francesca” nel film di e con Frank Matano dal titolo: “Tonno Spiaggiato”. La nostra Marika fasciata in un bellissimo abito di Atelier Seta ha incontrato colleghi, il regista D’Alatri, e lo scrittore De Giovanni. Ecco quello che ci ha raccontato Marika sulla bellissima serata della prima de “I Bastardi di Pizzofalcone 2” al Teatro Mercadante di Napoli.

Foto di Marika Costabile

“Una serata ricca di emozioni quella al Teatro Mercadante che mi ha vista in veste di attrice di una fiction che amo particolarmente e in veste di inviata per la testata giornalistica Vesuviolive.it, che mi ha chiesto di raccontare le emozioni della prima. Un teatro gremito, c’è gran parte del cast, manca il protagonista Alessandro Gassmann perché impegnato sul set di un nuovo progetto.

Una serata che è stata anche l’occasione per incontrare i colleghi ed il regista Alessandro D’Alatri, che non vedevamo da mesi, e con il cuore de “I Bastardi di Pizzofalcone”: Maurizio De Giovanni. Abbiamo incontrato una piccola del nostro pubblico, che solitamente ci segue da casa, oggi è qui presente per vivere con noi le emozioni della prima puntata.

Foto di Flavia Tartaglia

Un pubblico entusiasta, i commenti post proiezione sono stati positivi. Tanti i colleghi che si sono concessi a domande, selfie e autografi. Il pubblico presente ha amato la prima serie e ha atteso tanto la seconda. Hanno amato le evoluzioni dei personaggi come Ottavia (Tosca D’Aquino) che ora appare più intraprendente e Francesco Romano (Gennaro Silvestro) con un carattere più dolce e sensibile che forse nella prima serie non traspariva. 

Foto di Flavia Tartaglia

Sicuramente la new entry più importante di questa seconda serie è il regista Alessandro D’Alatri, enorme talento e grandissima sensibilità. Ha dato una chiave diversa alla serie. Maurizio De Giovanni è stato il fulcro centrale della sceneggiatura e la sua penna si riconosce nelle battute degli attori. Oltre a gran parte del cast, presenti in sala la costumista, la casting director, i protagonisti di puntata. A rappresentare l’amministrazione comunale erano presenti: il sindaco di Napoli Luigi De Magistriis, che da sempre è un sostenitore dei romanzi di De Giovanni, e con lui in sala anche diversi assessori. presente anche il sindaco di Sorrento: Giuseppe Cuomo, infatti è stata proprio Sorrento la città della costiera ad aver ospitato il set di una delle puntate di questa seconda serie. 

Foto di Flavia Tartaglia

L’iniziativa di proiettare la prima a teatro è stata un’esperienza bellissima ed importante perché abbiamo potuto capire fin da subito se il pubblico presente in sala si emozionasse guardando la storia narrata sullo schermo, cosa che è successa. Durante la serata il regista Alessandro D’Alatri ha parlato del suo rapporto con Napoli e con i napoletani, avrebbe voluto ringraziarli uno alla volta e quindi per ringraziare tutti ha detto: “È stata una delle esperienze più belle della mia carriera, vorrei ringraziare tutti uno ad uno, ma per ringraziare tutti ci vorrebbe lo stadio San Paolo e quindi ringrazio un qualcosa che la contenete tutti: ringrazio Napoli, che siete tutti voi”.

Un ringraziamento speciale a Marika Costabile che si è prestata ad essere la nostra inviata all’evento e ringrazio la fotografa Flavia Tartaglia per aver concesso gentilmente l’utilizzo delle sue foto.

Marika Costabile, è “Chanel” nella fiction, in una creazione di Atelier Seta. Foto di Esselle Studio

Video: il regista Alessandro D’Alatri ringrazia Napoli. Inoltre due delle protagoniste che interpretano Chanel e Marinella salutano i lettori di Vesuviolive.it.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=dsVye6wH1qM[/youtube]

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più