Il panettone più buono si fa al Sud: Campania e Puglia battono tutti

Il Sud batte il Nord su uno dei suoi dolci tipici: il panettone. È questo quello che dice il risultato della seconda edizione di “Mastro Panettone“, evento che riunisce i maestri pasticceri del panettone e che premia il panettone artigianale più buono dell’anno nelle categorie “Miglior panettone artigianale tradizionale” e “Miglior panettone artigianale creativo al cioccolato”. Organizzata da goloasi.it, la competizione, come detto, ha visto il Sud pluripremiato, strappando un meritato podio anche nella versione tradizionale. Ma andiamo con ordine.

Per il panettone classico sul primo gradino del podio sale Francesco Borioli della Infermentum di Verona. Alle sue spalle Bruno Andreoletti della omonima Pasticceria di Brescia e Giuseppe Mascolo (in foto) della Pasticceria Mascolo di Visciano, nel Napoletano. Invece, per il panettone al cioccolato il Sud occupa l’intero podio, con la Campania che si afferma prima grazie ad Annibale Memmolo della Pasticceria Memmolo di Mirabella Eclano (AV). Doppio riconoscimento per la Puglia che si attesta al secondo e terzo posto con Vito Micoli, di Dolce Passione di Locorotondo (BA) e Luigi Giannotti di Bovino (FG).

I premi sono stati assegnati da una giuria di esperti che hanno dovuto scegliere, in finale, tra 17 panettoni tradizionali e 20 al cioccolato. Ovviamente, non è mancata la scelta di una giuria popolare che ha ancora una volta premiato la pasticceria partenopea Mascolo, per il tradizionale, mentre per la variante al cioccolato il premio è andato al Caffè Roma di Putignano (BA).

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più