Inferno di fuoco in galleria sulla linea Napoli-Salerno: diversi i feriti

immagine di repertorio

Un maxi incendio scoppiato nella galleria Santa Lucia della linea ferroviaria Napoli-Salerno, nel tratto che collega quest’ultima a Nocera Inferiore. A rendere nota la notizia l’ufficio stampa di Ferrovie dello Stato che informa del ferimento di cinque operai. L’incendio, scoppiato nella notte verso le 2,20, sarebbe nato dall’esplosione di una bombola, mentre gli operai stavano effettuando lavori di manutenzione. Sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco, con la circolazione ferroviaria prontamente sospesa.

L’incendio ha coinvolto un mezzo della ditta Salcef che lavora per conto di Rete ferroviaria italiana (Gruppo FS) ferendo i cinque operai, uno in maniera grave, soccorsi dal 118. La circolazione dei treni è stata sospesa in particolare tra Salerno e Bivio Santa Lucia. Per i collegamenti Salerno – Caserta, invece, è garantita la circolazione di alcuni autobus, impiegati anche tra Salerno e Nocera Inferiore, per integrare il servizio metropolitano Salerno – Napoli Campi Flegrei. Infine, i treni Intercity viaggeranno in alternativa per via Cava de’ Tirreni mentre i treni d’alta velocità partiranno e finiranno la loro corsa a Napoli Centrale.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più