Napoli, stupore durante gli scavi: dalla stazione Duomo emergono due scheletri

Napoli. Una particolare scoperta è avvenuta all’interno del cantiere della stazione metropolitana di Duomo. Gli operai del cantiere in piazza Nicola Amore, hanno infatti ritrovato due bare in argilla con due scheletri, ma sarebbero addirittura quattro le tombe trovate.

Gli esami stabiliranno l’età ossea e forse anche la causa di morte. Si sa ancora poco sul contesto storico di riferimento, ma non è la prima volta che vengono ritrovati dei resti umani nella stazione di Duomo.

Già nel 2004, infatti, spuntò un’urna funeraria con lo scheletro di un bambino, e già all’epoca si pensò che potesse esistere una necropoli appena fuori dalla città greco romana.

Potrebbe anche interessarti