Lettera al sindaco di Castellammare contro il degrado della spiaggia di via De Gasperi

Lettera al sindaco di Castellammare contro il degrado della spiaggia di via De Gasperi

Un cittadino della città di Castellammare di Stabia ha deciso di scrivere una lettera al sindaco di Castellammare, Nicola Cuomo, per porre alla sua attenzione la situazione degradante in cui versa la spiaggia sita in via De Gasperi.

Ormai da molto tempo la situazione della spiaggia è pessima, e dal momento che ancora non sono stati presi provvedimenti per migliorare la situazione il Responsabile Organizzativo di Scelta Civica della Provincia di Napoli, Girolamo Serrapica, ha deciso di prendere l’iniziativa con la lettera che vi riportiamo qui di seguito:

“Il quartiere di “Postiglione è  un quartiere dove, paradossalmente, abitano numerosi membri del Suo Consiglio Comunale i quali, loro per primi, unitamente al solerte (ma non in questo caso!) assessore Nicola Corrado (con delega all’Ecologia alle Attività Produttive Cittadine, Ciclo dei Rifiuti e delle Acque, Disinquinamento, Vigilanza Boschiva, Manutenzione e Cura del Verde Cittadino, Industria, Commercio, Turismo, Agricoltura, Mercati, Porto, SUAP), a quanto pare sembrano aver completamente dimenticato quest’area cittadina. Un’area che, mi permetto di ricordarLe, ha visionato Lei stesso durante la “passeggiata sul Waterfront” del 22 aprile scorso, occasione in cui ha anche raccolto le dirette istanze di alcuni cittadini ai quali ha promesso che presto avrebbe provveduto, dichiarando altresì di volere, sue testuali parole: “questo litorale balneabile”. Mi permetto anche di ricordarLe che l’area in questione, sarà presto coinvolta dalla processione rionale, celebrazione molto sentita dalla popolazione locale ed anche molto

Per rendere il messaggio più chiaro alla lettera sono state anche allegate delle foto della spiaggia.

Potrebbe anche interessarti