Video. Rapina da film sull’Autostrada: fiamme, sparatoria e paura per gli automobilisti

Rapina al portavalori con scenario da guerra. Non siamo in un film d’azione hollywoodiano, ma sul raccordo autostradale Avellino-Salerno. L’atto criminale è avvenuto nei pressi di Serino, nell’Avellinese, dove una banda di rapinatori, per portare a buon fine il colpo, ha incendiato auto, posizionato bande chiodate e aperto un conflitto a fuoco con le forze dell’ordine. Addirittura, i malviventi hanno preso di mira una donna alla quale poi è stata sottratta la macchina, utilizzata per fuggire.

Prima di scappare (divisi in due gruppi), infatti, gli uomini della banda hanno dato fuoco anche agli automezzi da loro utilizzati per recarsi sul posto. Il bottino del colpo, secondo le prime indiscrezioni, sarebbe di quasi due milioni di euro, tutti contenuti nei tre portavalori della Cosmopol che stavano procedendo verso Avellino per consegnare il denaro alla sede della Banca d’Italia. Non si registrano, per fortuna, feriti, ma la paura è stata tanta. Infatti, diverse automobilisti si sono ritrovati bloccati in “quest’inferno”, avviato verso le 10,15 di stamattina.

Potrebbe anche interessarti