Laureati guadagnano meno dei diplomati: la triste situazione della Campania

offerte di lavoroTutti sappiamo quanto sia difficile oggi trovare un lavoro innanzitutto, poi che sia un giusto compromesso tra il buon guadagno e che soddisfi le proprie aspirazioni è quasi impossibile.

Ma dopo la scuola superiore cosa conviene fare: cercare lavoro o iscriversi all’università? Hanno provato a dare una risposta gli esperti del Sole 24 Ore che hanno analizzato in quanto tempo si ripaga una laurea.

Considerando le variabili come quella del sesso, la scelta della scuola o della facoltà, lavoro autonomo, ecc. a Milano o Roma, ai laureati basterebbero meno di dieci anni dal momento dell’ingresso nel mondo del lavoro per guadagnare quanto i diplomati.

Il podio in negativo della classifica tocca a Viterbo (con 77 anni di lavoro), Imperia (65) e Campobasso (56). La media italiana è di 15 anni, mentre in Campania la situazione non è di certo rosea:

Napoli, ci vogliono 16 anni e 6 mesi (38 anni di età)
Caserta, 20 anni e 4 mesi (42 anni)
Benevento, 21 anni e 5 mesi (43 anni)
Avellino, 24 anni e 8 mesi (46 anni)
Salerno, 26 anni e 6 mesi (48 anni)

Ovviamente se si impiegano più anni a laurearsi proporzionalmente sale anche il numero di anni che ci vogliono per colmare il gap con un diplomato. Quindi se da un lato per il laureato conviene dirigersi verso città come Roma e Milano, dall’altro bisogna anche considerare un percorso accademico più breve, senza uscire fuori corso ed impiegando altri anni per una specialistica.

Potrebbe anche interessarti