Video. A Napoli arrivano i cassonetti interrati per la raccolta differenziata

Napoli – Finalmente sono stati installati nei pressi di Porta Capuana i cassonetti interrati per la raccolta differenziata. Tali contenitori, a scomparsa sotto il livello stradale, potranno consentire di conferire l’immondizia in qualunque ora del giorno o della notte, sette giorni su sette, senza creare cumuli di immondizia a vista sulla strada. Postazioni simili saranno collocate prossimamente in tutto il centro storico.

Stamattina, al completamento dei nuovi cassonetti, era presente anche l’assessore dell’Ambiente Raffaele Del Giudice, che ha dichiarato: “Ho curato personalmente il progetto di 5 milioni di euro di finanziamento del patto per Napoli.” L’assessore ha invitato a non credere alle fake news che definiscono tali attrezzature rischiose e di rispettare, sempre e comunque, la raccolta differenziata.

“Siamo ad un punto di svolta importante – ha aggiunto – perché siamo al 38% di raccolta differenziata e ci avviamo verso i numeri delle grandi città europee”. Il sistema di conferimento nei cassonetti interrati non sostituisce la raccolta porta a porta lanciata negli ultimi mesi, ma si aggiunge ad essa ed alle isole ecologiche presenti in città. L’idea è quella di dare ai cittadini tutti i mezzi per collaborare con la ditta Asia nell’importante compito di liberare Napoli dai rifiuti e di renderla più civile e vivibile.

Potrebbe anche interessarti