Tim è in down, problemi di connessione in tutta Italia: come risolverli

Da questa mattina chi dispone dei servizi di connessione Tim ha riscontrato seri problemi. Sono stati proprio gli utenti a segnalare la difficoltà nella connessione fissa e mobile, anche se i primi segnali di questo disservizio è stato segnalato, anche in minima parte, già nella serata di ieri 8 gennaio.

Un problema quello di Tim, che coinvolge l’intera Italia. Infatti da come si evince dalla mappa di DownDetector il problema riguarderebbe le regioni da Nord al Sud, con picchi di segnalazioni nelle città di Catania, Napoli, Roma, Firenze, Bologna, Torino e Milano. Inoltre l’azienda non avrebbe ancora fornito con chiarezza la natura del problema e gli operatori Tim contattati non hanno fornito spiegazioni esaustive, ma hanno solo ribadito che il problema dovrebbe risolversi nell’arco di un paio di giorni.

Ma da quanto pare è chiaro che il sistema è in down, termine tecnico utilizzato per indicare questa particolare situazione di disagio, che non permette né un’adeguata connessione né la possibilità di utilizzare il sistema internet.

Per tale motivo, dato il protrarsi del problema si consiglia di cambiare temporaneamente i Dns, utilizzando quelli liberi, come OpenDns o quelli di Google, in attesa che l’azienda risolva i problemi. In questo modo dovrebbe essere possibile navigare.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più