Anziana a Napoli vive senza luce e gas: “Volevo restare in ospedale…”

Una signora anziana vive da sola, senza luce e riscaldamenti. La triste storia è quella di Clara, 90 anni, che da tempo si ritrova in totale stato di abbandono nel suo appartamento al centro di Fuorigrotta. Buio e tanto freddo fanno da scenario alla vita di questa donna che, come riporta Il Mattino che ne ha lanciato il grido di aiuto, cerca di porre riparo alla sua situazione con “mezzi di fortuna” (sciarpe, cappelli, coperte). Sola, senza marito, senza figli, e con un unico fratello anziano che però abita distante da lei.

I soldi non bastano mai, figuriamoci per chi campa con i soli 600 euro di pensione sociale: troppo poco per sostenere le spese della casa e del cibo. Anche la vita sociale è ridotta al lumicino, visto che le numerose patologie che affliggono Clara la costringono spesso a restare a casa. Una storia triste (non ci stancheremo mai di scriverlo) che parte da una barella dell’ospedale San Paolo, dove Clara aveva chiesto di restare, forse per sentirsi più accudita.

Io non volevo tornare a casa – ha raccontato – perché in ospedale potevo mangiare un brodo caldo e restare al sicuro. Non ho la luce da mesi e la sera vivo nel buio totale. Apro la porta d’ingresso solo per sfruttare la luce del pianerottolo e ogni tanto accendo qualche candela. Non riesco ad andare a fare la spesa perché vivo all’ultimo piano e non ho le chiavi dell’ascensore. Ma la cosa che mi fa più soffrire è la solitudine“.

Le parole di questa donna sono una pugnalata al cuore: potrebbe essere una nostra nonna, una nostra mamma. Di casi così ce ne sono tanti, spesso restano nascosti, ed ogni volta che un grido d’aiuto del genere viene lanciato non possiamo non riflettere sulla pochezza della nostra società. Peccato che mentre riflettiamo la gente come Clara continua a restare sola e senza aiuto.

Sembra incredibile: ci diciamo uomini “evoluti”, ma mentre il mondo corre veloce procedendo dietro al progresso, allo stesso tempo retrocede perdendo pezzi di umanità.

Potrebbe anche interessarti