Assunzioni al Comune di Castellammare: 105 posti di lavoro in 3 anni

Castellammare Di Stabia – La Giunta comunale di Castellammare di Stabia ha approvato la programmazione triennale del fabbisogno del personale per il periodo fra il 2019 ed il 2021. Tale piano comprende l’assunzione di 105 persone con l’intento di snellire radicalmente la macchina comunale. L’iniziativa è stata favorita dal pensionamento, nell’ultimo anno, di 57 persone ed altre 17 andranno in pensione entro il 2019. Un vuoto che favorirà l’assunzione di nuove leve.

Solo nel 2019 saranno 66 le assunzioni del Comune: 10 di questi posti saranno riservati agli agenti di polizia municipale, per aumentare la sicurezza del territorio. Nel 2020 avremo 15 assunzioni, mentre nel 2021 24.

Questi nuovi lavoratori verranno smistati in tutte le branche dell’amministrazione comunale: istruttori direttivi contabili, amministrativi, tecnici e socio-assistenziali (categoria D), istruttori amministrativi, contabili e tecnici di categoria C, collaboratori dei servizi informatici, collaboratori tecnici, collaboratori amministrativi, esecutori amministrativi, esecutori tecnici, operatori, insegnanti di scuola materna e, come abbiamo detto, agenti di polizia municipale.

Un progetto che per prima cosa arricchirà l’amministrazione pubblica del comune vesuviano, alleggerendo il lavoro e rendendo i servizi più semplici e fruibili dalla comunità. In secondo luogo offrirà tantissimi posti di lavoro principalmente ai giovani di Castellammare, con contratti a tempo indeterminato per tante diverse posizioni lavorative. Per partecipare ai concorsi invitiamo a tenere d’occhio la bacheca online del Comune.

Potrebbe anche interessarti