Minorenne picchiata e stuprata per anni: coinvolti quattro familiari della vittima

violenza su dodicenneAnni di umiliazioni, abusi di ogni genere e maltrattamenti, è stata questa la vita di una minorenne di Salerno, costretta a subire angherie di ogni genere all’interno del suo contesto familiare.

Per anni la ragazza veniva picchiata brutalmente dal padre e dalla madre anche per futili motivi e costretta a prendersi cura della sorella più piccola. Ma non solo, dalle botte si è poi passati alla violenza sessuale da parte del padre ma anche di altri due familiari, il fratellastro della giovanissima vittima e la moglie di quest’ultimo. Insomma la ragazzina viveva in uno stato di abbandono fisico e morale ed è stata trovata in un evidente stato di malnutrizione.

A rivelare tutto ciò sono state le indagini condotte dal nucleo dei Carabinieri di Salerno, iniziate già nel 2017. Ora il padre è stato portato in carcere mentre per gli altri tre familiari, madre, fratellastro e moglie di quest’ultimo, si trovano ai domiciliari.

Potrebbe anche interessarti