A Napoli primo consigliere di colore dell’Ordine Avvocati: “Questa città è mille culure”

Giorno epocale, a Napoli, per l’Ordine degli Avvocati. Per la prima volta nella storia italiana, un avvocato di colore è stato eletto nel consiglio di un Ordine professionale, in questo caso quello partenopeo. Il giovane si chiama Hillary Sedu, ha 32 anni ed è un ex calciatore.

Sul suo profilo Facebook, Hillary ha commentato così il lieto evento: “Ebbene amici miei, con la elezione di un Avvocato di colore, figlio di immigrati africani – in un tempo di alimentato odio sociale e focolare di discriminazioni che attualmente viviamo in Italia- quale membro del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, questa magnifica città, ancora una volta, ci ha insegnato che l’integrazione sociale passa attraverso la cultura ed il rispetto delle diversità come elemento costitutivo di qualsiasi democrazia”.

“Perché la cultura – continua – non discrimina, si “contamina” e si rigenera. Ringrazio tutti i colleghi che hanno creduto in me, supportandomi con il loro voto, e ringrazio questa bella città, perché “Napule è mille culure…”.

IL POST

Potrebbe anche interessarti