Scampia d’oro: Carmine Luciano vince gli europei di Karate a soli 16 anni

Un’altra promessa dello sport è nata a Scampia. Carmine Luciano, di appena 16 ani è il nuovo campione europeo di karate nella categoria -55 chilogrammi. Il giovanissimo atleta si è classificato primo negli europei di Karate che si sono tenuti in Danimarca.

La bacheca del napoletano è già colma di trofei nonostante la giovanissima età. E’ stato decretato Campione italiano 2018 nei campionati Filjlkam, e ha ottenuto due medaglie di bronzo agli europei 2017 e all’ultimo mondiale di Tenerife. 

Inoltre il ragazzo conduce una vita equilibrata. Da sempre dedito allo sport, trascorre molto tempo in palestra e ha pochissimo tempo per le “distrazioni” mondane. Anche perchè il suo sogno più grande è quello di partecipare alle Olimpiadi del 2020 che si terranno in Giappone.

Questo ennesimo successo di Scampia, la dice lunga sul grande lavoro che si sta svolgendo, in cui da diversi anni il Comune punta sullo sport per dare una nuova e brillante prospettiva di vita a giovani che facilmente potrebbero essere tentati dai richiami “illegali” che ancora sono radicati a Napoli.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più